Campi di volontariato “E!State liberi” 2016

Campi di volontariato organizzati tra giugno  luglio 2016 dall'Associazione Libera, Nomi e Numeri contro le Mafie, denominati "E!State liberi" 2016. Giovani ed adulti provenienti da tutta Italia, ma anche dall'estero, si sono dati appuntamento a Castellammare del Golfo, all'interno del bene confiscato di C/da Crociferi per fare del proprio tempo e del proprio lavoro un dono prezioso per questa martoriata terra, ma anche per fare esperienza di impegno civile, di lotta all'illegalità e ...perché ...
Di più

CAMPAGNA 5 X 1000 2016. QUEST’ANNO SCEGLI … IL BENE

Anche quest'anno, l'Associazione Castello Libero ONLUS chiede ai suoi amici e a tutti coloro che sostengono il progetto di riutilizzo del bene confiscato e tutte le attività in generale che l'associazione svolge sul territorio di Castellammare del Golfo, di contribuire fattivamente con la donazione del proprio 5x1000 dell'IRPEF derivante dalla propria dichiarazione dei redditi per l'anno 2015. Un piccolo gesto che per i volontari dell'Associazione Castello Libero ONLUS ha un grande significat...
Di più

INCONTRO SUL RIUTILIZZO SOCIALE DEI BENI CONFISCATI E CONSEGNA ATTESTATI PER I CORSISTI

Si è svolto il 29 aprile scorso un incontro presso il bene confiscato sul tema del "Riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie", organizzato dall'Associazione Castello Libero ONLUS. L'incontro voleva essere un momento di sensibilizzazione e confronto sulla tematica dei beni confiscati e soprattutto sul loro riutilizzo per finalità a sfondo sociale. A prendere la parola durante l'incontro e a dare la loro testimonianza Giacomo Messina, presidente della Calcestruzzi Ericina Libera di Tra...
Di più

Montaggio del percorso Hébert

Altro passo avanti è stato compiuto nella realizzazione di tutte le attività previste nell'ambito del progetto di riqualificazione del bene confiscato. È stata infatti oggi completata, con la preziosa collaborazione del gruppo scout AGESCI Castellammare 1, parte di un'area adibita a percorso ad ostacoli all'interno dell'uliveto, che nel gergo dei boy scout viene chiamato "Percorso Hébert" (dal nome del suo ideatore Georges Hébert). Il percorso, che sarà completato nei prossimi giorni, avrà lo sc...
Di più

Fotogallery dei corsi

IMG-20160227-WA0001
SENSIBILIZZAZIONE ALLA CORRESPONSABILITÀ ED ALLA CULTURA DELLA LEGALITÀ: Il corso è stato incentrato sulla storia della mafia e dell’antimafia e si è sviluppato in più incontri, durante i quali sono state fornite testimonianze dirette ai corsisti da parte di chi oggi è in prima linea nella lotta alla criminalità e nella sensibilizzazione contro la cultura mafiosa. In particolare è stata studiata la vita e l’operato di Gaspare Palmeri, vittima innocente della violenza mafiosa, attraverso la test...
Di più

LA FILODRAMMATICA DEL GOLFO A SOSTEGNO DEL PROGETTO

E' andata in scena venerdì 11 marzo 2016 la commedia in 3 atti dal titolo "La Siciliana" ad opera della Filodrammatica del Golfo, storica compagnia teatrale di Castellammare del Golfo che vanta più di quaranta anni di attività, guidata dal regista ed attore Faro Como. Anche i ragazzi della Filodrammatica hanno deciso di dare una mano in maniera concreta a sostegno del progetto di rifunzionalizzazione del bene confiscato, devolvendo l'intero incasso della serata all'Associazione Castello Liber...
Di più

DON LUIGI CIOTTI IN VISITA AL BENE CONFISCATO

Riportiamo integralmente l'articolo pubblicato sulla testata giornalistica online www.alqamah.it a proposito della visita di Don Luigi Ciotti, presidente dell'Associazione Libera Nomi e Numeri contro le mafie, presso il bene confiscato.   CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Don Luigi Ciotti, presidente di “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” ha fatto visita al bene confiscato di Contrada Crociferi a Castellammare del Golfo. Don Ciotti ieri mattina ha partecipato alla comm...
Di più

FESTA DI INAUGURAZIONE DEL BENE CONFISCATO…”OGGI QUI LA MAFIA HA PERSO”

   Riportiamo per intero un articolo sulla festa di inaugurazione del bene confiscato, pubblicato domenica 24 gennaio 2016 sul quotidiano di informazione locale online http://www.alqamah.it: CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Si è svolta questa mattina l’inaugurazione ufficiale del bene confiscato alla mafia di Contrada Crociferi a Castellammare del Golfo. Presenti numerose autorità civili e militari e i rappresentanti di molte associazioni locali. Presenti anche il Prefetto di Trapani...
Di più